Il microclima collinare, l’energia dei terreni, l’incontro della natura con l’uomo

Territorio

La Cantina, la sua storia, la sua evoluzione, le sue virtù, il suo pregio non possono prescindere dal territorio in cui è nata e continua a prosperare. Vocata alla cultura del vino, tanto da aver dato il nome a una delle DOC marchigiane, Offida, è un centro propulsivo per le produzioni vitivinicole del Piceno: una piccola cittadina che spicca tra i borghi più belli d’Italia per la sua ricchezza di storia, architettura, tradizioni, una terra strategica per la sua invidiabile posizione adagiata sui fianchi dolci dell’entroterra, equidistante dal mare e dai monti.

Il microclima collinare con tutte le sue caratteristiche, l’energia dei terreni, l’incontro della natura con l’uomo permettono la creazione di profumi e sapori straordinari. Passerina, Pecorino, Montepulciano e Sangiovese i vitigni autoctoni che Cantina D’Angelo coltiva amabilmente e con risultati straordinari grazie alla generosità di questa terra.